LE NOTIZIE

15/12/2020
Anestesia in chirurgia plastica: Perché Non Dovresti Aver Paura
Condividi
https://www.cygnusclinics.com/medya/d29a9719bd9848dbece0d94553c4da48.png

 La chirurgia plastica è sempre più popolare e disponibile in tutto il mondo. 

I progressi nella chirurgia plastica sono stati promossi grazie ai progressi dell'anestesiologia, rendendolo lo strumento vitale che ha aiutato il processo chirurgico.

A differenza di quindici anni fa, oggi è possibile eseguire interventi complessi e lunghi su pazienti con patologie o rischi di anestesia. Come mai? Nuovi anestetici e farmaci sono disponibili giorno per giorno, consentendo la prevenzione delle complicanze durante e dopo l'intervento chirurgico.

 

La chirurgia plastica è sicura per me?

"Primum non nocere" è una frase in latino che significa "prima di tutto, non fare danni". 

Nella Cygnus Clinic, prima di qualsiasi intervento di chirurgia plastica elettiva, ti verrà chiesto di completare un esame fisico dal nostro medico generico e una serie di esami del sangue. Tutti i tuoi risultati saranno attentamente esaminati dal nostro medico e dal medico di base per assicurarti che tu sia sano. Con tali test completati, le complicanze della chirurgia plastica sono molto rare.

È fondamentale che nessuna procedura di chirurgia plastica venga eseguita senza la presenza di un anestesista qualificato ed esperto. 

La valutazione pre-anestetica viene effettuata con diversi giorni di anticipo. La maggior parte dei pazienti che vengono alla Cygnus Clinic sono in buona forma. A volte, abbiamo anche pazienti che sono in sovrappeso o alcuni che soffrono di malattie croniche leggere. 

Tuttavia, indipendentemente dalla condizione fisica, nella valutazione pre-anestetica sono necessari una storia clinica completa e un esame fisico dettagliato di ciascun paziente.

Questa valutazione viene effettuata pochi giorni prima dell'intervento chirurgico ed è uno strumento cruciale per il team medico, poiché offre loro la possibilità di conoscere il paziente, il suo ambiente e le ragioni che hanno portato all'intervento chirurgico. 

È anche importante per i pazienti e le loro famiglie in quanto offre loro l'opportunità di discutere i pregiudizi e i dubbi sull'anestesia.  

 

Quali sono i diversi tipi di anestesia?

Nella chirurgia plastica, l'anestesia utilizzata è: generale, anestesia locale / o sedazione cosciente. Tutte queste tecniche consentono ai pazienti un breve soggiorno (una notte o dimissione lo stesso giorno dell'intervento).

 Il tipo di anestesia più adatto alla tua procedura sarà determinato dal tuo chirurgo plastico, dall'anestesista e da te. Mentre scorri verso il basso, scoprirai di più su quali tecniche vengono utilizzate per le diverse operazioni di chirurgia plastica.

 

Quali sono i rischi dell'anestesia?

I progressi della ricerca e della tecnologia nella sicurezza dei pazienti hanno ridotto i rischi associati all'anestesia. Quando si valutano i rischi di complicanze nella chirurgia plastica, devono essere considerati quattro aspetti generali:

  • Caratteristiche della struttura in cui viene eseguita la procedura
  • Tipo di intervento chirurgico e chirurgo
  • Condizione fisica del paziente
  • Qualità delle cure anestesiologiche

 Alla Cygnus Clinic, gli effetti collaterali più comuni di l'anestesia è lieve nausea e mal di gola. Questi effetti sono considerati completamente normali e scompaiono il giorno successivo all'intervento.

 

Anestesia generale

 L'anestesia generale può essere utilizzata in tutte gli interventi di chirurgia plastica purché soddisfi tutte le regole di sicurezza. 

Le tecniche di anestesia generale sono utilizzate in operazioni che non durano più di tre ore, altrimenti è maggiore la dose di anestetico, e la nausea postoperatoria. Questa tecnica viene applicata anche nei pazienti che rifiutano le tecniche locali. gli interventi di chirurgia plastica che di solito vengono eseguite con anestesia generale includono: rinoplastica, ritidoplastica, mammella, liposuzione, addominoplastica, brachioplastica, sollevamento del sedere, ecc.

È sicuro?

L'anestesia generale è molto sicura e negli ultimi anni è notevolmente migliorata.

Indipendentemente da ciò, l'approvazione dell'anestesia generale per i pazienti deve essere eseguita meticolosamente, esclusi i casi con malattie croniche. Tuttavia, anche in alcune malattie, a volte è possibile eseguire interventi di chirurgia plastica purché vengano prese precauzioni per evitare potenziali complicazioni.

 

Mi sveglierò durante l'intervento?

No, non lo farai. Secondo l'American Society of Anesthesiologists (ASA), la consapevolezza in anestesia generale - è riportata meno dello 0,1% delle volte. Il tempo effettivamente riportato è nei gruppi di pazienti ad alto rischio, come i pazienti cardiopatici malati che non potevano essere sottoposti a anestesia sufficiente per farli diventare amnestici o perdere completamente conoscenza. Ma aspetta, stiamo parlando di pazienti di chirurgia plastica qui, quindi ... Non preoccuparti!

  

Anestesia regionale 

Le tecniche più comuni di anestesia regionale sono l' anestesia locale e il epidurale e blocco spinale. 

L'anestesia locale viene eseguita dal chirurgo plastico in pazienti sottoposti a minima invasione come otoplastica, blefaroplastica, impianto mento ecc. Il suo effetto è di intorpidimento nell'area in cui verrà eseguita la procedura, quindi elimina qualsiasi dolore.

Blocco epidurale e blocco spinale 

Entrambe le anestesie, epidurale e spinale sono indicate nello stesso gruppo di chirurgia e si applicano principalmente nei casi di interventi della parte inferiore del corpo, come addominoplastica, liposuzione, sollevamento del sedere, sollevamento delle gambe ecc.

 

I principali vantaggi delle tecniche locali rispetto all'anestesia generale sono: causare meno nausea, meno vomito e dolore postoperatorio più leggero.

 

Sedazione cosciente

Lo scopo della sedazione cosciente è ridurre l'ansia di un paziente e mantenerlo in uno stato di calma che consente al chirurgo di iniettare anestetici locali ed eseguire in sicurezza l'intervento chirurgico con conforto per il paziente.

 

Gli interventi più comuni sotto sedazione comprendono il trapianto di capelli, la dermoabrasione con laser, la liposuzione di piccole aree, gli interventi di viso e collo e il trapianto di grasso. Un chiaro punto da capire è che la stessa tecnica di sedazione non è l'anestesia. Pertanto, al fine di ridurre il dolore, è controllato dal chirurgo combinandolo con l'anestesia locale.

 

Quale anestesia viene applicata se eseguo più interventi contemporaneamente?

Oggi è comune combinare due o più interventi di chirurgia plastica (sollevamento del seno e sollevamento del sedere) e pertanto la misura anestetica deve essere adattata di conseguenza. 

Ad esempio, diciamo che per il solo sollevamento del sedere viene applicato un blocco spinale. Se aggiungiamo la procedura di sollevamento del seno, è preferibile un'anestesia generale in modo che il paziente non sia a disagio con i molteplici movimenti e rumori durante il lavoro. Ciò influirebbe anche sulla mia attenzione al lavoro." Risponde il dottor Ozgür. 

Questo fatto potrebbe essere deciso prima dell'anestesia e, in alcuni pazienti, viene modificato durante l'intervento chirurgico. Per questo motivo, è fondamentale spiegare i benefici e i rischi di ciascuna procedura di anestesia.

 

 Per riassumere, gli interventi di chirurgia estetica possono essere eseguiti con qualsiasi procedura anestetica. L'anestesia che sarà richiesta dipende dal tipo di intervento chirurgico che si farà. Come abbiamo visto sopra, alcuni interventi di chirurgia plastica richiedono l'anestesia generale, mentre altri richiedono solo l'anestesia locale con sedazione. Con alcuni interventi, i nostri medici ti offriranno una scelta, a seconda del tuo benessere e delle tue preferenze.

La priorità della Cygnus Clinic è la sicurezza dei pazienti al momento dell'intervento di anestesia e durante il suo immediato recupero, indipendentemente da dove viene eseguito l'intervento chirurgico. Ora che hai familiarità con le preoccupazioni di sicurezza dell'anestesia, ti preghiamo di contattarci per il tipo di chirurgia plastica che vorresti avere, e saremo più che felici di aiutarti!

BLOG
online reservation
PRENOTAZIONE ONLINE
Appari al meglio. Sentiti al meglio.